Pagine

domenica 28 agosto 2011

1.000 gare

Ancora una settimana dominata dal grande caldo che ha reso difficili alcune uscite di allenamento. Gli allenamenti di lunedì e martedì sono stati quelli più sofferti: nonostante le andature piuttosto basse e i pochi km percorsi, ho terminato piuttosto provato. Nella seconda parte della settimana le cose sono andate meglio.
Fonte: podisti.net
Questa è stata la settimana del ritorno alle gare dopo quasi 20 giorni. Venerdì sera   si è disputata la 29^ Corsa nei Rioni a Robbio (PV), valida anche come prova del campionato provinciale Fidal. Per me e i miei amici ha assunto un significato particolare. Infatti la corsa di venerdì è stata la gara numero 1.000 del nostro amico Matteo Piombo: 39 anni di attività, una passione per l’atletica immensa, oltre ad essere ancora tenacemente un agonista (MM55) e avere un passato con buoni riscontri cronometrici, ricopre i ruoli di allenatore del settore giovanile del Derthona Atletica, dirigente e giudice Fidal, giornalista per diverse testate locali, collaboratore con riviste specializzate, e, infine, autore di numerosi racconti che si possono trovare nei vari siti di atletica. La gara ben organizzata di Robbio, ha fatto da ottima cornice a questo “evento” che abbiamo voluto ricordare consegnando a Matteo sul palco della premiazione una targa a ricordo dei  suoi 1.000 traguardi. E’ stata davvero una bella serata dove l’aspetto umano di amicizia e stima ha superato quello agonistico.
La gara è stata bella e avvincente su un percorso cittadino molto nervoso. Come al solito ho dato tutto, prima cercando di raggiungere, invano, Paolo, poi per resistere al ritorno di Fabrizio che cavallerescamente (forse troppo) non ha sprintato con me, mentre l’amico Federico Giunti, venuto anch’egli per festeggiare Matteo, mi ha rifilato un buon minuto di distacco (altra categoria!).

Fonte: podisti.net

La settimana è terminata con un altro bel momento di ritrovo con amici podisti. Domenica mattina mi sono recato a S. Maria della Versa  (PV) dove era in programma il 7° Trofeo Villa Maggi, una marcia podistica competitiva e non, con chilometraggi diversi. Per l’occasione sono giunti da Milano Federico, Simone, Francesco e la moglie Roberta. Un percorso collinare davvero stupendo. Io e Federico abbiamo scelto quello da 20 km (che alla fine erano 17?) per poter gustare tutti i saliscendi  di queste colline ricoperte da splendidi  vigneti e i panorami che cambiavano continuamente a seconda dei crinali che si andavano a percorrere. Un percorso talmente bello che abbiamo voluto ripercorrerlo in macchina al termine della manifestazione. Per concludere degnamente la giornata  abbiamo pranzato in un bel agriturismo della zona. Ancora una giornata all’insegna dello sport, dell’amicizia e… della buona tavola!

Lun.22 agosto
F.L. km 8 38’34’’
Mar.23 agosto
F.L. km 8 37’52’’
Mer.24 agosto
riposo
Gio.25 agosto
F.L. km 6 28’26’’ con all. 5x100 rec. 100 mt.
Ven.26  agosto
Risc. Km 2, 3 +gara km 5,750 21’40’’
Sab. 27 agosto
F.L.km 11 49’47’’ultimi 2km progressione 7’53’’
Dom.28 agosto
F.L. collinare km 17 1h 35’

1 commento:

  1. Complimenti a Matteo, una vita di corsa!
    Federico

    RispondiElimina